LA DIVERSIFICAZIONE TI FARÀ OTTENERE PIÙ CLIENTI DEL TUO COMPETITOR.

Ciao Barista, oggi parliamo di diversificazione.

Con questo articolo desidero affrontare un argomento che a me e a noi di Barista Libero sta veramente a cuore,

in quanto crediamo che sia una delle cose fondamentali da trasmettere ai Baristi affinché riescano a svolgere il proprio lavoro il più serenamente possibile.

La DIVERSIFICAZIONE dei canali di acquisizione Clienti.

Il che significa che devi costruirti molteplici rami di acquisizione clienti.

Come diciamo spesso nei nostri articoli e andiamo raccontandovi da anni, non è più sufficiente alzare ed abbassare la serranda per lavorare sufficientemente e per coprire tutte le spese.

Internet da anni ha rimescolato le carte in tavola, ed in maniera prepotente ti ha buttato con tutta la tua azienda in un oceano concorrenziale pressoché infinito.

Il tuo concorrente se appena appena un po’ più scaltro di te è pronto a spazzarti via.

I Tuoi clienti è pronto a prenderli lui.

Sappiamo bene che ad oggi, Gennaio 2021, la situazione in Italia è molto complicata.

Ma in vista di un ritorno alla normalità, passata l’emergenza sanitaria, dovremmo impegnarci davvero tutti e di molto per riconquistare tutti i clienti rimasti a terra.

Detto ciò, è necessario che tu prenda in mano la situazione,

senza delegare una web agency, o chi non ha cuore i tuoi clienti.

Si magari te lo hanno detto, ma lo sappiamo bene che alla fine è l’imprenditore a fare la differenza.

Solo lui può fare il marketing necessario al fine di prendere e fidelizzare il maggior numero di clienti.

Quindi è molto importante la diversificazione dei tuoi canali di acquisizione clienti per ottenerne sempre più.

Ancora più importante è l’afflusso regolare di clienti nella tua attività.

Vediamo quali sono questi passaggi e le idee che puoi attuare a partire da, “ieri”:

Raccolta dati Clienti.

Partiamo dalla base. Devi avere i dati. I contatti come Email, numeri telefonici o addirittura gli indirizzi di casa dei tuoi clienti che sono appena entrati nel tuo Bar.

Forse ce l’hai già o non ancora: Il Wifi.

C’è bisogno della password?

Inserisci la tua email e accedi a internet.

E così catturi AUTOMATICAMENTE centinaia di email al giorno.

Certo, non andrai a spammare come non ci fosse un domani,

ma lasciando che il cliente acconsenta l’uso dei propri dati a fini commerciali,

avrai luce verde per far partire il tuo marketing.

Devono prenotare? Necessario numero di telefono o email…e via a raccogliere.

Grazie per essere stato la prima volta da noi…invia un’email con il 10% di sconto sulla prossima consumazione insieme a 2 amici…e via altre due nuove email in arrivo, ad esempio.

Avere i dati dei propri prospect per poi trasformarli in clienti è la base di ogni business.

Telemarketing sulla Lista contatti.

Non spaventarti. Non intendo dire che devi cominciare a telefonare a freddo.

A chiamare persone che non sanno nulla di te per provare a vendergli qualcosa con la magica formula ormai nauseabonda: “Solo per oggi a 199,99€”. No, non intendo questo.

Significa che devi essere un po’ insistente, magari con quei clienti che è da un po’ di tempo che non tornano nel tuo locale.

Usando la tua lista clienti, e suddivisa in segmenti, in base alla loro frequenza nel tuo locale e conoscendo le loro abitudini,

avrai così modo di rintracciarli e ingolosirli con un piccolo premio al loro ritorno.

Up sell, cross sell, coupon di riattivazione e via così.

Ce né da fare per riconquistarli.

Tieni presente che le tue campagne marketing on-line e off-line devono rimanere sempre accese.

Ed in concomitanza dovrai usare il telefono per “riesumare” coloro che si sono un po’ allontanati.

Una telefonata di pochi secondi, per chi già ti conosce non sarà un grosso problema, anzi, la fiducia reciproca aiuterà il Cliente a ritornare da te.

Facendo così avrai modo di riportare nel tuo Bar tutte quelle persone che già ti conoscono,

o che hanno in passato comprato da te ma che solo con il marketing on line e off line non riuscivi a far ritornare.

Marketing fisico.

Non ti dimenticare di questo punto strategico. Il cartaceo.

Dovrai stampare su carta o cartoncino,immagini e testi scritti bene sul tuo prodotto o servizio.

Tieni presente che sulla carta sei un BARISTA LIBERO, no censura, no algoritmi a cui “forse” non vanno bene certe parole.

Su carta sei tu, il computer, il tuo pensiero e la stampante.

Libero di comunicare ciò che vuoi, attrarre il cliente nel miglior modo possibile con un copy (scrivere per vendere) accattivante e mandarglielo direttamente a casa sua nella buca lettere,

con lo scopo di farlo ritornare a spendere da te, come insegniamo in Magnetic Bar.

Su carta potrai incuriosire il tuo cliente, “educarlo” sul perché dovrebbe comprare da te e non dai competitors.

Inviandogli del materiale a casa, “invaderai” il suo ambiente con delle cose che piano piano ricorderanno a lui che tu esisti e fai ciò che vorrebbe comprare.

Ecco perché il Marketing fisico è davvero importante, l’on-line serve per attirare e subito dopo, portarli off-line.

Non puoi permetterti di concentrarti solo su una fonte unica come ad esempio Facebook.

Che fai se ti bannano?

Ne abbiamo già parlato in un altro articolo.

Eventi Speciali:

Lancio del prodotto. Serate Speciali. Offerte a porte chiuse.

Ma andiamo con ordine:

Il lancio. E’ un’eccezionale evento che tu puoi sfruttare come obbiettivo per attirare l’attenzione dei tuoi clienti.

Il Lancio di un nuovo prodotto in occasione di una Festa, in occasione di un Patrono della tua città…sfrutta qualsiasi evento straordinario che si ripete almeno una volta al mese di ogni calendario.

Pensa ad una cosa: I SALDI!

Nei negozi, ahinoi, in Italia siamo “abituati” o ci hanno abituati a pensare ed a comprare due volte all’anno.

Quando arrivano i saldi. I saldi sono un LANCIO.

Imposto In questo caso dallo Stato (robe da pazzi) che decide quando TUTTI devono fare il LANCIO.

Risultato? Alta competizione nello stesso ristretto periodo con il rischio di ritrovarsi con merce invenduta alla fine dei saldi.

Altro risultato si otterrebbe se si facessero dei lanci di una collezione vestiti appena usciti,

con lo scopo di illustrare e far comprare quella merce, PRIMA, dei lanci imposti dallo Stato a TUTTI.

Detto ciò, dato che hai un Bar, devi costantemente pensare ad un Lancio di un prodotto o servizio che vuoi dare ai tuoi clienti, portandoli a spendere sempre di più da te.

Serate Speciali: Natale..Pasqua..Capodanno…Questo è ciò che accade per i Ristoranti.

E per i Bar? Potresti inventarti una Festa di Primavera…

O una Festa Invernale…e chiamarle proprio così, con lo scopo finale di organizzare un aperitivo o evento unico per quel determinato giorno dedicato ad un vino e raccogliere quanti più clienti possibile.

Magari invitandoli di persona qualche settimana prima e chiedendo loro un’email, sempre utile per poi continuare con il marketing on line.

Offerte a porte chiuse: Per i clienti maggiormente fidelizzati.

Cosa vuol dire. Significa che PRIMA del lancio di un prodotto speciale che tu avrai scelto di vendere dato gli eccellenti margini,

andrai a contattare o comunicare ai tuoi clienti più alto spendenti del fatto che quel giorno prestabilito, e solo per loro, ci sarà questa occasione per accaparrarsi quel prodotto PRIMA di tutti gli altri.

Facendo così, quasi sicuramente l’80% di quel prodotto verrà comprato, lasciandoti un 20 o 15% da vendere al restante dei clienti.

Sempre meglio che cominciare con il 100% verso tutti e non sapere quando e quanto fatturerai.

Trattando bene e riservando le dovute attenzioni ai tuoi già clienti e per lo più quelli alto spendenti o ricorrenti potrai scoprire la tua miniera d’oro.

Ricorda sempre che sul lungo termine, è sempre meglio avere dei clienti fissi e ricorrenti invece di andare ogni giorno sul campo di battaglia a trovarne di nuovi per provare a vendere qualcosa.

Joint Venture.

Lavorare con aziende che non sono concorrenti con la mia ma che hanno lo stesso target di clienti.

Cosa vuol dire?

Vuol dire che i miei clienti che vengono nel mio Bar (faccio un esempio, Bar focalizzato su prodotti freschi a base di frutta fresca e mangiar sano)

sono persone che probabilmente mirano ad una vita equilibrata frequentando anche palestre o facendo regolare fitness di gruppo.

Ecco, pensando ai clienti della palestra è probabile che a loro volta apprezzerebbero un Bar incentrato su prodotti e frutta fresca.

Ecco che i clienti di Palestra e Bar devono visitare entrambe le attività in questione.

Applicando questa strategia si andrà a risparmiare molti soldi per entrambi,

in quanto se il cliente è uno non servirà sborsare 2 volte i soldi per fare le campagne di marketing su Facebook o offline

e quindi facendoli incontrare vedrebbero tutte e due le attività senza aver sborsato il doppio.

Una volta organizzato l’evento, per esempio, in palestra, dovrai distribuire degli articoli cartacei o dei buoni da spendere all’interno del Bar.

Ci sarà quindi una raccolta dati di tutti i clienti con successivo scambio tra le due attività.

Dovrai cogliere al meglio questa opportunità, perché i Clienti dell’altra attività sono già in target, sono già caldi…con la mano pronta sul portafoglio.

Bene. Spero che con questi 5 punti strategici di acquisizione clienti tu possa ripartire al più presto e meglio di prima, come vedi c’è una bella diversificazione.

Perché lo sappiamo bene, avere un business e portarlo avanti con volumi in crescita, non basta alzare e chiudere la serranda.

Barista siamo con Te. In ogni momento. Sappiamo che è dura, ma prima o dopo ci faranno ritornare all’opera.

Non mollare, e intanto studia. Portati avanti.

Ricordati di quanto è importante la diversificazione dell’acquisizione clienti, devi avere più porte aperte da dove entrano i tuoi clienti!

Alla Tua Libertà

Giacomo Grosso

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

QUIZ GRATUITO

che barista sei?