SEI PREOCCUPATO CHE A FINE ESTATE LA SITUAZIONE POSSA PEGGIORARE? PENSI CHE IL TUO BAR NON POSSA SOSTENERE UNA NUOVA CRISI? ECCO COSA FARE…

7 Luglio 2020 0 Di baristalibero
SEI PREOCCUPATO CHE A FINE ESTATE LA SITUAZIONE POSSA PEGGIORARE? PENSI CHE IL TUO BAR NON POSSA SOSTENERE UNA NUOVA CRISI? ECCO COSA FARE…

Ciao Barista

Con questo articolo ho il DOVERE di fare breccia e di ritagliarmi un po’ della tua attenzione.

So che è estate, che magari sei al mare e devi giustamente prestare attenzione a famiglia e amici, o che magari sei in procinto della partenza

Ok dai! Chiudi la valigia, arriva a destinazione…assicurati che stiano tutti bene e quando hai 3 minuti leggi questo articolo, dedica poco tempo a te stesso ed alla tua attività.

Dicevo …l’attenzione…

Si, tutti ce le abbiamo! Tutti riponiamo ogni santo giorno attenzione su qualcosa.

  • Lavorare bene per soddisfare i propri clienti per potergli dare un prodotto o un servizio sempre migliore.

 

  • Lavorare 5 giorni per essere liberi il week-end

 

  • Lavorare 6 giorni per essere liberi un giorno a settimana

 

  • Lavorare durante l’anno per poter essere in ferie etc etc

 

  • Trovare il giusto equilibrio tra lavoro e tempo da dedicare a famiglia ed amici

 

  • Lavorare per poi essere felici

 

  • Lavorare per poter pagare i propri hobby e quelli dei figli.

 

  • Lavorare per pagare il mutuo della casa in cui si vive.

 

  • E potrei andare avanti con altri 30 punti…

 

 

Insomma, dolce far niente e viver sereni, non esiste.

E quello che lo inventerà non nascerà mai.

Perché il Lavoro sta alla base di tutto.

Possiamo star qui a discutere per i prossimi 40 anni, ma alla fine se non ti alzi la mattina e non alzi la saracinesca come fai ?

Vai a vivere dai genitori? Poverini, che hanno fatto….ti devono mantenere ancora ?

Anche se non hai attività e sei un collaboratore, NON puoi non andare a lavorare.

I miei genitori mi hanno cresciuto ed educato GRAZIE anche al loro lavoro e al tempo che loro hanno prestato nella vita nei rispettivi campi lavorativi.

Io stesso ho cominciato a lavorare da giovanissimo, non avevo niente, ho fatto la mia scuola, appena potevo andavo a lavorare, mi davo da fare, risparmiavo, continuavo a lavorare, lo facevo anche quando avevo giorni liberi o avevo ferie. Ammazzandomi di ore e ore…giorni su giorni. Poi ho anche investito un buon 30% di ciò che avevo, attingendo dal capitale guadagnato.

 

Ma perché ti sto dicendo tutto questo ?

Non mi interessa prendermi lodi o altro…ma l’obbiettivo nostro di Barista Libero è quello di darti una mano nel tuo lavoro.

Non vogliamo assolutamente che anche tu continui a commettere tutti quegli “errori” da me commessi solo 5/10 anni fa…

In questa ultima decade, il mondo HA ACCELLERATO in maniera ASSURDA! E sai cosa ci aspetta da oggi ai prossimi 5 anni?

Competizione, globalizzazione, comunicazione, velocità, guerra commerciale, concorrenza, internet, 5G.

 

Non siamo più premiati per QUANTE ore facciamo o stiamo al lavoro.

Ma verremo PAGATI e riconosciuti per ciò che costruiremo e venderemo ai nostri clienti, il Mercato.

 

Insomma, non c’è tempo per le persone di andare in ferie 2 mesi in estate e pensare che il mondo si fermi.

“LE PERSONE DEVONO FARE RIPOSO, LE AZIENDE NO”

Mentre te ne stai sotto l’ombrellone bello rilassato…c’è qualcuno che dall’alto ti ha visto …e ti sta facendo il CULO.

Sta adottando quelle tecniche di Marketing e Posizionamento che nel giro di 6 mesi 1 anno lo porteranno ad avere FROTTE di clienti nel suo locale, mentre a te lascerà le briciole cadute dalla tovaglia.

 

BENE, MA NON BENISSIMO!

 

Magari qualcuno te lo ha raccontato….e…una volta si andava in ferie 2 mesi in Puglia…con la Bianchina e nessun pensiero…ANNI 60 e 70 ragazzi!

Sù, quante volte lo abbiamo detto….quante volte abbiamo detto che il mondo è cambiato…che è stramaledettamente e fortunatamente concorrenziale. E chi dorme non piglia clienti?

A settembre 2018 quando è nato Barista Libero vi dicevamo che una CRISI EPOCALE era in arrivo, avrebbe fatto fuori centinaia di attività commerciali, mal strutturate, non posizionate…

In sostanza…chi dal 2009 al 2019 ha capito prima della concorrenza che avrebbe DOVUTO rendere UNICA la sua attività per lavorare meglio e di più, e soprattutto RESISTERE ad una CRISI DISASTROSA come quella che abbiamo visto (blocco totale delle attività per 3 mesi) per poi riaprire…ed avere di nuovo il solito

FLUSSO DI CLIENTI FIDELIZZATI!

 

Lavoro che ha richiesto dedizione. Tempo, investimenti e continui test.

 

Detto ciò voglio riportare l’attenzione su qualcosa che è nato da pochi giorni:

 

MAGNETIC BAR!

 

La prima Guida di strategia Marketing ADATTATA al mondo del BAR e che ti consentirà di diventare un cecchino che non sbaglia un colpo, riuscendo a comunicare in maniera diretta e costante con i tuoi clienti potenziali, portarli dentro e fidelizzarli.

 

Questo è ciò che hanno fatto i nostri maestri nelle loro rispettive attività. Lavoravano bene e meglio rispetto agli altri, erano finalmente riusciti a trovare il giusto equilibrio tra lavoro e famiglia, capendo che invece di continuare a stare 16 ore al giorno a fare “i manovali” o “gli operai” sarebbe stato più PROFITTEVOLE imparare ad essere:

  • Precisi
  • Imparare a fare correttamente Marketing
  • Differenziare la propria attività dalla concorrenza
  • Posizionarsi come i N.1 nel loro prodotto o servizio

 

“NON HA Più SENSO INVIARE UN MESSAGGIO PUBBLICITARIO GENERICO A MOLTI CON LA SPERANZA DI PERSUADERE POCHI” (Tratto da un evento Marketing in cui ci siamo formati quest’anno)

 

E ma questa cosa non l’ha fatta ancora nessuno…

 

ECCO! PROVA! Te la devi sudare! Chiunque arrivi dopo tentando di “copiarti” perché hai avuto un idea vincente sarà riconosciuto come un misero N.2 o N.3, e passando anche come “Il Copiatore”.

 

Tu devi riuscire a differenziare la tua attività e poi GRAZIE al Marketing ti andrai a posizionare nella mente dei tuoi clienti sfruttando tutte le tecniche che abbiamo condensato in MAGNETIC – BAR.

 

Continua a seguirci sul blog ed iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Alla tua Libertà

Giacomo Grosso

PS: Vuoi scaricare gratuitamente il primo capitolo di Magnetic Bar? CLICCA QUI

Giacomo Grosso