Barista incassa 50 € al giorno in più, con una sola frase.

2 Marzo 2020 1 Di baristalibero
Barista incassa 50 € al giorno in più, con una sola frase.

Ciao Barista,

 

questa strategia marketing che andremmo a descrivere in questo articolo è il “punto” da cui potrai iniziare ad applicare già da domani mattina, essendo una strategia molto semplice e spicciola, totalmente gratuita, nella sua semplicità è molto facile da applicare, funziona molto bene e se dobbiamo dirla tutta,

la sua semplicità è la sua forza.

 

Prima di partire peró, abbiamo bisogno di metterci tutti sullo stesso piano, onde evitare obiezioni inutili che ci fanno solo perdere tempo, quindi se ancora non lo hai fatto, ti prego di andare a leggere questo articolo scritto qualche giorno fa, che spiega come costruire un’azienda e non rischiare di rimanere piccolo.

 

Barista, se rimanere piccolo non ti terrorizza a morte, sei fregato prima di quanto tu creda.

 

Se sei troppo pigro per andare a leggere, ti faccio qui un piccolo distillato.

 

Prima di tutto devi puntare a crescere con l’azienda perché rimanere piccolo ti rende vulnerabile e fragile.

 

Dopodiché qual è il modo corretto di creare un’azienda?

 

L’azienda è composta da ASSET, cioè beni e persone, tutto ciò si sostiene grazie alle VENDITE, che devono crescere più degli asset, le vendite generano i PROFITTI che devono crescere più delle vendite, tutto questo si traduce in CASHFLOW OPERATIVO, cioè cassa che rimane sul tuo conto corrente.

 

Ovviamente non si può esaurire un discorso così importante in due righe però diciamo che ti serve per capire che la base da cui devi partire sono le VENDITE.

 

Le VENDITE sono il perno principale di qualsiasi azienda del pianeta, per tanto il bar non fa differenza.

Le VENDITE vanno incoraggiate e non, aspettate.

 

Spero di aver portato tutti sullo stesso piano, oggi più che mai devi pensare a far cassa, deve essere il tuo primo pensiero, perché se hai dei buoni flussi di cassa tutto il resto può essere messo a posto.

 

Quindi, veniamo al sodo.

 

Questa che vado a descriverti è una piccola tecnica di marketing che praticamente a costo zero e sfruttando i tuoi clienti, può aiutarti a far cassa in modo quasi immediato, vediamo come.

 

Partiamo dal presupposto che qui non devi fare granchè, se non tenere a portata di mano un tuo timbro e rimanere molto attento.

 

L’offerta, per il cliente, consiste in:

 

“Paga già adesso il tuo prossimo espresso, ti costerà la metà, solo per oggi/ solo per questa settimana”

 

Questa strategia ti serve quando hai bisogno di far cassa velocemente, ma attenzione a non abusarne altrimenti verrà sminuita la tua parola, perché se dici solo per questa settimana e poi lo fai continuamente, porterai i tuoi clienti a non crederti e ad aspettare che tu faccia l’offerta.

 

Diciamo che se decidi di farla durare una settimana, ci possiamo concedere al massimo, 3/4 volte l’anno questa offerta e non di più, questo è un mio consiglio, poi sei libero di fare quello che preferisci, ma tieni presente che questa tecnica ti serve per far girare la cassa più velocemente, per far correre le vendite, ma non puoi abusarne altrimenti perde il suo valore e rischia di farti perdere denaro sul lungo periodo.

 

Perché dicevo che avevi bisogno del timbro, perché quando il tuo cliente decide di aderire all’offerta pagando prima il suo caffè a metà prezzo, tu andrai ad apporre un timbro al suo scontrino, dicendogli di presentarlo la prossima volta in cassa, et voilà, zero spese, e aumento di cassa.

 

Pensi che io non sappia cosa stai pensando?

 

“Perché perdere il 50 % sul prossimo caffè se comunque sarebbe ritornato il cliente?”

 

Di la verità, lo hai pensato, ne sono quasi sicuro.

 

Dobbiamo metterci d’accordo su questa cosa,

 

I CLIENTI NON SONO TUOI

 

Prima ci mettiamo d’accordo e prima ne usciamo, un cliente anche il più ricorrente, viene nel tuo locale ma va anche in altri, quindi tu come imprenditore devi spingerlo a ritornare da te sempre

 

In che modo?

 

Tenendolo sempre coinvolto nei tuoi materiali di marketing, generando continuamente offerte dedicate a lui, non puoi pensare che “tanto comunque sarebbe ritornato”, cancella questa frase dalla mente e comincia a lavorare sul serio.

 

Come è impostata questa tecnica però ha una pecca, cioè non sappiamo quale cliente ha aderito a questa offerta, cioè possiamo calcolare ovviamente quanti clienti hanno aderito ma non sappiamo chi.

 

Se riesci anche a raccogliere i dati delle persone che aderiscono sarebbe perfetto, ricorda di segnare tutto, ogni strategia che applichi devi sapere quanto hai speso e quanti soldi ti sono rientrati e con che velocità.

 

Perché nel titolo dicevo 50 € al giorno?

 

Facciamo dei piccoli calcoli, per farti capire cosa stai lasciando sul piatto senza rendertene conto.

 

Diciamo che di base hai 100 clienti al giorno che aderiscono all’offerta, è un numero plausibile, soprattutto se non sei in un posto turistico dove le persone entrano solo una volta, ma in qualunque paese e città d’Italia ci può stare eccome questa cifra.

 

Calcolando che normalmente il tuo caffè sia prezzato ad 1 €,

il calcolo è molto semplice,

il cliente pagando 1,50  €

pagherà 0,50 € in più

che per 100 fa

 

50 € tondi tondi.

 

Se hai deciso di farlo per una settimana composta da 6 giorni, sono 300 €.

 

È chiaro che questo è un calcolo indicativo che devi fare sul tuo caso specifico, non devi fissarti sui numeri che ti do io, ma su quelli che sei capace di generare tu.

 

Se replichi questa strategia per 4 volte l’anno, sono 1200 € con questi numeri, uno stipendio pagato.

 

Inizi a capire quanto è importante generare più vendite?

 

Le vendite devono correre più degli asset, per poi far in modo di aumentare i margini per far correre i profitti più delle vendite, solo così il tuo conto in banca inizierà a crescere davvero, altrimenti sarai sempre con l’acqua alla gola e ad ogni piccolo intoppo rischi di andare in difficoltà.

 

Quindi ricapitolando:

 

  • Scegli il periodo per fare questa offerta
  • Comunicalo in qualche modo all’interno del tuo locale, specificando la scadenza dell’offerta, “Paga già adesso il tuo prossimo espresso, ti costerà la metà, solo per oggi/ solo per questa settimana” decidi tu come scriverlo, il senso però deve essere questo.
  • Ad ogni cliente che aderisce all’offerta farai un timbro sullo scontrino da ripresentare in cassa la prossima volta, se riesci raccogli i dati dei clienti che hanno aderito.
  • Tieni traccia di tutto, segna quanti clienti hanno aderito e quanto hanno speso.
  • Riproponi l’offerta 3/4 volte l’anno.

 

Come vedi questa è di una semplicità incredibile, ma la sua forza è proprio la semplicità.

 

Provaci e poi dimmi come è andata sul gruppo Facebook di Barista Libero.

 

Non dimenticare che se vuoi ricevere altre tecniche utili a fare marketing nel tuo locale devi iscriverti alla newsletter, lascia qui il tuo indirizzo email.

 

 

Alla tua libertà

 

Mirko Bifano

Mirko Bifano