BARISTA, NON ARRIVARE AL PUNTO DI ODIARE IL TUO LAVORO, INVERTI LA ROTTA IN QUESTO MODO…

3 Dicembre 2019 0 Di baristalibero
BARISTA, NON ARRIVARE AL PUNTO DI ODIARE IL TUO LAVORO, INVERTI LA ROTTA IN QUESTO MODO…

Ciao Barista,

le frasi di circostanza in questo caso ci impongono di dire:

“Io amo il mio lavoro”

“È il lavoro più bello del mondo”

E altre frasi stereotipate.

Il problema vero è che quando poi iniziamo ad essere rinchiusi nella nostra attività dodici, tredici ore al giorno, tutti i giorni, qualsiasi lavoro, anche il più bello del mondo si trasforma in un incubo.

È normale che sia così, diventa veramente pesante affrontare qualsiasi attività con questi presupposti, anche per me è stato così, ed io amo davvero il mio lavoro, l’ho scelto, non mi ci sono trovato, immagino anche tutte le persone che magari hanno un bar di famiglia che alla fine si sono trovate nel bar ma senza sceglierselo, per loro diventa pesante il doppio questo lavoro, soprattutto se costretti a stare ore ed ore dietro al bancone.

La buona notizia è che se vuoi puoi migliorare enormemente la tua vita iniziando a lavorare in modo diverso, la notizia cattiva è che per fare questo salto di qualità all’inizio devi lavorare di più e meglio di quanto fai adesso.

Tranquillo ora mi spiego meglio e capirai cosa intendo.

Prima provo a capire all’incirca come è la tua situazione al momento, ovviamente hai un bar dove principalmente ci sei tu a lavorare dietro al bancone, poi sicuramente avrai anche qualche dipendente che ti alleggerisce un po’ il lavoro ma comunque tu rimani il perno principale di tutto, se ci sei tu le cose filano lisce, quando manchi c’è sempre qualche problema dietro l’angolo, questo comunque ti causa stress, perché sei costretto a stare tante ore nel tuo locale, di cui conosci vita, morte e miracoli, non puoi allontanarti a cuor leggero, perché sei una persona responsabile e sai bene che non tutto andrebbe come vuoi tu.

Quindi il primo problema da risolvere dovrebbe essere quello della delega, ma io credo che ancora prima di delegare dovremmo generare più soldi per assumere persone a cui delegare il lavoro.

In ordine temporale credo che prima ci dobbiamo concentrare sull’aumentare  i soldi in cassa, altrimenti siamo sempre costretti a lavorare dietro al banco e non riusciamo ad avere il tempo per lavorare sulla strategia, poi capirai cosa intendo.

Come facciamo ad aumentare velocemente i soldi in cassa con meno investimenti possibile?

Per aumentare il prima possibile la cassa, dobbiamo, per forza di cose, lavorare sui nostri già clienti, senza pensare a cercarne di nuovi (che è una tra le cose più dispendiose in un‘azienda), quindi significa che dobbiamo cercare di far spendere di più i nostri clienti, questo è il metodo più veloce ed economico per aumentare la cassa, ora vediamo come possiamo fare.

Per aumentare velocemente la cassa dobbiamo fare spendere di più o più spesso i nostri clienti, come facciamo?

GENERANDO CONTINUAMENTE OFFERTE MIRATE

Cosa intendiamo con offerte mirate?

Per fare delle offerte che abbiano un senso e che sappiamo che hanno avuto un riscontro positivo, dobbiamo indirizzarlo a delle persone specifiche, in questo caso i nostri già clienti, prova a generare offerte con degli obbiettivi ben precisi, ad esempio se vuoi riportare velocemente il cliente all’interno del tuo locale entro un determinato periodo, puoi farti creare dei coupon che puoi consegnare ai tuoi clienti con una scadenza di breve periodo, magari ricevendo in cambio il proprio indirizzo email, in questo modo inizi anche a creare la tua lista clienti.

Puoi utilizzare sempre un coupon anche  quando il tuo obbiettivo  è far acquistare ai tuoi clienti un determinato prodotto, quindi consegni al tuo cliente un coupon con uno sconto particolare su quel determinato prodotto, spingendolo quindi ad acquistare da te e non da altri.

Puoi creare dei coupon per qualsiasi cosa, l’importante è che l’offerta che stai andando a creare sia irresistibile per il cliente e soprattutto sia misurabile da parte tua, devi sapere se questa offerta ha funzionato oppure no, e se non ha funzionato o va cambiata l’offerta, o va cambiato il copy (cioè quello che hai scritto nell’offerta), mentre se l’offerta funziona devi spingere ed aumentare continuamente la cassa per investire sul marketing.

Ci sono anche altri metodi abbastanza veloci per aumentare la cassa, stiamo parlando di UPSELL E CROSSELL, ne abbiamo già parlato in questo articolo, ti metto qui il link, prenditi il tempo di leggerlo, può esserti molto utile.

Barista, guadagna il doppio su ogni cliente con questa tecnica a partire da domani

Quindi dobbiamo intrecciare diverse tecniche, portare a spendere di più e più spesso i nostri già clienti e una volta dentro fargli continuamente upsell e crossell, solo così riusciamo ad aumentare enormemente la cassa e possiamo iniziare a pensare di assumere una persona in più e alleggerirti un po’ il lavoro tecnico, cioè quello dietro al bancone.

Una volta che hai assunto più personale e quindi hai liberato molto più tempo per te, inizia il tuo lavoro vero, non devi rilassarti, ma concentrarti sul marketing e sull’acquisizione clienti.

Per trovare nuovi clienti la prima cosa da fare è “sfruttare” i tuoi vecchi clienti, con il REFERRAL, in pratica sono i tuoi vecchi clienti che devono consigliarti ai loro amici e conoscenti, solo che questa cosa oltre ad avvenire naturalmente con il passaparola, devi generarlo tu con alcune tecniche.

  • Per prima cosa puoi creare una campagna dove i tuoi clienti possono fare un regalo a dei loro amici o conoscenti, ad esempio puoi creare una lettera come se fosse scritta direttamente dal tuo cliente in cui fa un regalo (ad esempio cappuccino e cornetto) ad un suo amico o conoscente, il tuo cliente fa un regalo ad amico e fa una bellissima figura e tu in cambio ricevi prima di tutto il contatto di un nuovo potenziale cliente e poi una volta arrivato nel tuo locale, puoi trasformarlo in cliente fisso. Ovviamente, come ti dicevo prima, l’acquisizione clienti è l’attività che costa di più in un azienda, quindi in questo caso oltre al costo del cappuccino e cornetto dovrai aggiungere il costo della lettera e dell’invio, devi fare un bel lavoro, deve essere un vero regalo fatto dal tuo cliente ad un suo amico, quindi una bella carta, una bella busta, non inviare una lettera come se fosse una bolletta per piacere.
  • Per generare REFFERAL puoi anche farti fare una recensione video o scritta dai tuoi clienti che poi andrai ad utilizzare su tutti i tuoi canali di comunicazione, online e offline, in cambio puoi offrire loro qualcosa, tieni presente che una recensione video reale da parte dei tuoi clienti è quanto di più prezioso può chiedere un azienda ai propri clienti, e puoi utilizzarla per tutta la vita, quindi non avere il braccino corto in cambio di una video recensione, puoi anche organizzare un angolino del tuo locale con una videocamera e in cambio della recensione offrire qualcosa ai tuoi clienti.
  • Puoi combinare entrambe le tecniche e una volta che il tuo cliente ti ha dato i contatti del suo amico e conoscente puoi inviargli una pennetta usb con tutte le recensioni video fatte dai tuoi clienti, ovviamente sempre accompagnata da una lettera scritta bene da te.
  • Puoi dare qualcosa ai tuoi clienti in cambio di una recensione su Tripadvisor, che comunque esiste ed è meglio essere ben posizionati su questo sito, puoi farlo sempre tramite un coupon o uno sconto ad esempio.

Questi sono solo alcuni esempi, ma puoi fare come preferisci, non esiste un sistema che funziona al 100 %, ogni cosa va testata in prima persona, perché una tecnica che funziona in un locale e in un determinato posto magari in un altro non va, e magari funziona un’altra tecnica, quindi sta a te testare la tecnica che funziona nel tuo locale e una volta trovata spingere e cercare di portare più clienti possibile, e una volta dentro cercare, con le tecniche che abbiamo visto prima, di far ritornare sempre più spesso e far spendere di più i clienti.

Questo diventa il tuo lavoro, la tua ossessione e non è una azione che fai una volta ogni tanto, questo è quello che devi fare in tutta la tua vita imprenditoriale, il marketing e l’acquisizione clienti è un lavoro continuo come servire caffè e cornetti la mattina, ti svegli e sai che dovrai generare una nuova offerta, che dovrai acquisire nuovi clienti e che dovrai upsellare e crossellare i tuoi già clienti, in tutto questo facendoli rimanere entusiasti della loro esperienza.

A questo punto però devo dirti una cosa che non ti piacerà, se inizi a fare questo lavoro in questo modo sei già anni luce lontano dai tuoi concorrenti, ma non basta, questo lavoro viene agevolato se hai un messaggio chiaro da comunicare, cioè più restringi la tua comunicazione e più riesci ad attrarre un determinato tipo di clientela, ovviamente ne abbiamo parlato in tanti articoli della focalizzazione e non voglio tediarti, ma continuerò a ripeterlo all’infinito, perché è la via per emergere, soprattutto a livello locale, magari nei piccoli centri, dove i bar si somigliano tutti, differenziati dagli altri, comunica la tua differenziazione ed usa le tecniche di prima per portare continuamente dentro clienti e nel giro di poco diventerai una vera autorità nel tuo settore.

Se ne vuoi sapere di più e vuoi creare finalmente il tuo brand, che sia riconosciuto dalla tua clientela, se vuoi finalmente avere un prodotto tutto tuo, non devi far altro che iscriverti alla nostra newsletter e quando sarai pronto, collaboreremo con te nella creazione del tuo prodotto.

Non perdere altro tempo inserisci il tuo indirizzo e mail qui in basso ed iscriviti, metti in pratica le tecniche apprese in questo articolo ed inizia a disegnare la tua vita come la desideri.

Alla tua libertà

Mirko Bifano

Mirko Bifano