Abbiamo sempre fatto così! Il peggior nemico dei Baristi…Italiani.

Ecco qui il peggior nemico dei baristi.

Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di sentire questa frase sul posto di lavoro,

alle persone non piace cambiare le proprie abitudini, per paura, principalmente, cercano sempre la pozione magica tipo meno fatica più guadagno che risolva ogni loro problema.

Altri cercano qualcuno dall’alto che li aiuti, Governo , Lo Stato o un ente, un associazione, ma così non è, prima lo capiamo e prima ce ne tiriamo fuori.

Spesso, anche sul lavoro, salta fuori Il titolare che ha paura del cambiamento,

coinvolge anche i colleghi rendendoli meno disposti a cercare metodi alternativi per lavorare meglio.

Immagina di aver scoperto dopo attente analisi che se invece di girare in tondo, andando dritto risparmieresti tempo/denaro e di conseguenza faciliteresti la vita ai tuoi clienti finali.

NO! “Meglio” fare come abbiamo sempre fatto! Stai iniziando a capire chi è il peggior nemico dei baristi?

Questo succede spesso, sappiamo bene che esiste un metodo migliore, più veloce, più economico, più giusto per il cliente finale ma preferiamo fare:

COME ABBIAMO SEMPRE FATTO!!

E tu li a testa bassa.. con la soluzione in testa ma circondato da un sistema che tenta di tenerti giù e non farti saltar fuori dal vortice.

Questo non sarebbe un problema se vivessimo in una società antica, conservatrice, come potrebbe sembrare, ma è esattamente il contrario, ormai viviamo in una società “rapida”.

I confini come li intendevamo anni fa non ci sono più.

Le persone hanno sempre più strumenti a disposizione per potersi informare, così accade in tutti i settori compresi il bar!

In Italia Signore e Signori ci siamo fatti ”asfaltare” (in termini di business) da aziende come  Starbucks, che ha il pieno controllo sul suo prodotto, c

he negli anni si è strutturato e l’anno scorso grazie anche ai notevoli cambiamenti della Società in Italia,

ha capito che era ora di aprire anche da noi!

E CHE LOCALE!,CHE PRODOTTI! E CHE ARREDAMENTO!

Ci sei stato? Ti sembra uno dei soliti Starbucks che trovi in giro per i centri commerciali di tutto il mondo?

Arredato con stile, (siamo in Italia e la compagnia ne è cosciente) … il Caffè è ottimo, i Cappuccini sono fatti ad arte … Insomma cura del prodotto e ovviamente posizionamento del brand!

Chi ha fondato Starbucks non ha pensato di aprire il Bar di paese oppure un Bar in città..

Non tutti i baristi diventeranno i futuri Starbucks..Ma nessuno si deve sentire sfortunato per non poter far crescere la propria azienda e quindi godersi anche la Vita, non dovete essere voi il peggior nemico.

Continuare a basarsi sul “abbiamo sempre fatto così” ammazzerà centinaia di migliaia di bar e Baristi!

E non mi vergogno a dirlo…Una delle vittime sono stato io!!

Sì perché per sei anni ho avuto l’attività in Italia, a volte presente nel mio locale anche 14,15 ore al giorno, tasse alte, fatica ad assumere collaboratori e timore di innovare..

Non sapevo che fare! Più i giorni passavano E più mi sentivo in obbligo di fatturare…

fatturare, fatturare, fatturare…

I fornitori sempre con il fiato sul collo, dovevo pagare le fatture, le tasse continuavano ad arrivare ed i miei margini di guadagno continuavano ad assottigliarsi.

Se solo allora avessi saputo ciò che so oggi …

AVREI STERZATO IL TIMONE DA SOLO E CAMBIATO ROTTA SENZA DAR CONTO A NIENTE E A NESSUNO!

  • Avrei fatto un investimento sulla mia azienda, decidendo di creare da solo il mio prodotto o servizio
  • Prendendo questa decisione avrei ridotto il costo della materia prima del 70-80%
  • In questo modo avrei avuto finalmente dei margini di guadagno più alti
  • Con un mio prodotto avrei finalmente avuto un brand che significasse qualcosa per i miei clienti, non sarei stato più un bar uguale a tutti gli altri.
  • Sarei stato libero di vendere in tutto il mondo e in diverse forme e con diversi mezzi
  • Finalmente avrei avuto più soldi da spendere per me e per la mia famiglia.

Prima devi investire INTELLIGENTEMENTE e Farti aiutare da chi vuole i TUOI RISULTATI…

E POI SPENDERAI COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI,  

ok scherziamo devi essere oculato anche nello spendere per te.

Comunque hai capito cosa intendiamo??

non puoi più accontentarti  e dire “Abbiamo sempre fatto così”, questa è il peggior nemico dei baristi.

NON FUNZIONA!!!

Se il tuo fornitore da un giorno all’altro ti molla, che fai?

Ah ma si”giusto”, ne prendi un altro?

E se questo decide di aprire i propri Bar con il proprio prodotto?

Pensi che continuerà ad avere interessi nel venderlo ad un concorrente? TU!!

Nell’Italia rurale degli anni 50/60 … ma si .. fino al 90 .. poteva funzionare..Le informazioni erano scarse e incredibilmente lente da recepire ..Oggi non è più così

NON È PIÙ COLPA DELLA CRISI!

Era colpa mia, ottuso e testardo non riuscivo a cambiare Mentalità rimanendo così vittima del sistema che stava cambiando alla velocità della luce ….. LASCIANDOMI INDIETRO!

Continuo a vedere centinaia e centinaia di Baristi della mia stessa situazione passata, intenti a portare avanti l’attività con tanti sacrifici con costi sempre più alti, forse siamo noi il peggior nemico.

Se avessi avuto allora, Il pieno controllo su ciò che vendevo, a quest’ora molto probabilmente avrei continuato con la mia attività,

potendo marginare di più ed essendo libero di venderlo in tutto il mondo.

Sono sicuro che anche tu come me, ogni volta che devi fare una spesa o un investimento,

sei molto attento e certosino e magari non hai oggi le risorse per poter investire nel tuo bar,

le banche hanno i rubinetti chiusi e non sai come fare.

Aiuta te stesso! Pensa un attimo a te e alla tua famiglia! Tra cinque anni dove sarai?

Se oggi non faccio niente e faccio come abbiamo sempre fatto, la mia vita migliora o rimane SEMPRE la stessa?

E se invece decidi di aprire la tua mente, IMPEGNARSI per rimanere al passo con i tempi otterrai quella libertà tanto desiderata da sempre!

Ti invito inoltre a correre sul nostro sito, alla voce prodotti potrai scoprire tutti i dettagli relativi al marketing del tuo bar.

Mirko Bifano & Giacomo Grosso

Mirko e Giacomo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

QUIZ GRATUITO

che barista sei?