Barista se ne riparla a settembre

6 Agosto 2019 0 Di baristalibero
Barista se ne riparla a settembre

Ancora pochi giorni a Settembre

Io e Mirko siamo in trepidissima attesa perché abbiamo un obiettivo ben chiaro.

E cioè liberare quanti più baristi dalle sempre più strette tenaglie delle torrefazioni e renderli finalmente Felici con più soldi in tasca. Punto.

Anzi, li stiamo “svegliando” da un incredibile indottrinamento tipo comodato d’uso,

ti porto le sedie, ti do la lavastoviglie aggrattis etcetc …

Ma seguimi nel ragionamento….

Quante volte abbiamo sentito la frase “ne riparliamo a Settembre”?

Ti confesso che avendo vissuto all’estero per molti anni, intendo fuori dall’Italia, mi sono accorto di quanta differenza di mentalità ci sia tra i diversi paesi in materia di lavoro e ferie.

Quante volte hai detto tu questa frase a qualcuno?

Oppure quante cose avresti voluto oppure potuto fare, ma per causa di forza maggiore, nel mese di agosto vuoi non vuoi si blocca tutto?

Ancora pochi giorni prima che il “pianeta” Italia ritorni sul pianeta terra, ma è “normale” che per un intero mese l’80% delle attività commerciali si blocchino del tutto?

In un mondo che corre alla velocità della luce, sempre più competitivo a livello globale, siamo davvero sicuri che comunque questo fattore (a noi) non ci tocchi?

Direi proprio di no!

Le persone devono riposare, NON le aziende!

Noi stessi siamo partiti con questo progetto (per pura casualità) il 10 Settembre 2018. Esattamente al termine del “periodo” di vacanze estive, dando tutta la nostra energia per poter avviare il blog con cui potevamo e possiamo comunicare con Voi Baristi e Scrivendo nell’arco di 10 mesi oltre 200 articoli.

Abbiamo notato fin da subito un eccellente riscontro, le persone erano attente a ciò che scrivevamo, leggevano, commentavano, andavano a visitare il sito cercando una soluzione ai loro problemi… Insomma, terminata l’estate, diminuite le distrazioni e certo … anche ricaricato le batterie, l’attenzione verso il lavoro era molto più alta.

Immaginate un po’ cos’è successo con le prime settimane di caldo nel mese di Giugno…pochissimi riscontri, Traffico organico sul sito diminuito, ed è così che abbiamo capito ed imparato quanto basti affinché la maggior parte delle persone, Baristi in questo caso, si distraggano dal cercare il miglioramento.

puoi dargli il nome che preferisci ma lavorare vivendo la giornata, per pianificare il weekend, vivacchiare in autunno ed in inverno per programmare due o tre settimane di vacanza all’anno in estate è molto riduttivo.

Il criceto nella ruota.

Corre corre corre … ma non si ferma mai.

Continuerà a correre perché crede che facendo sempre un po’ di fatica riuscirà a campare senza assumersi la responsabilità di capire quale può essere la soluzione ad un continuo rincorrere il Week end libero o ferie …. o addirittura LA PENSIONE!!

Non aspettare anche quest’anno il famigerato se ne riparla a settembre.

Sotto l’ombrellone rilassati, svagati con famiglia e amici, divertiti la sera, ma poi…

devi pensare a chi ami e con chi vuoi passare il resto della tua vita, cosa desideri fare, cosa vuoi migliorare, soprattutto cosa fare affinché la tua azienda possa continuare a lavorare, produrre denaro e consentirti più TEMPO LIBERO durante l’anno, non obbligandoti più ad aspettare qualche settimana di ferie.

Puoi ignorare le mie parole, forse sarai in disaccordo con alcune nostre idee, ma di sicuro non tutti la pensano allo stesso modo…

La fuori ci sarà sicuramente qualcuno di più astuto rispetto gli altri …Pronto a prendere in mano la propria situazione lavorativa e di vita,  anche grazie al nostro aiuto migliorare il tutto.

Ahimè chi non lo farà sarà tagliato fuori!

Destinato a rincorrere sempre le classiche serate sul divano, qualche festivo di “diritto” etc etc … osservando su instagram chi invece prospera e viaggia il mondo.

“Respingi” con le buone maniere o meno, tutte quelle persone che tendono a dirti:

– ma daaaai si vive una volta sola!

– Ma come sabato sera non esci?

– Ma siamo giovani, abbiamo 30 anni!

– Life is now! Toda joia! Toda beleza!

Pensa a te stesso, Prendi le decisioni che vuoi in totale indipendenza, osserva chi sta meglio di te e raggiungi tutti i tuoi obbiettivi!

Non ci sarà più grossa soddisfazione che quella di essere riusciti nei propri intenti!

  • Guadagnare di più e con meno sforzo.
  • Sfruttare la tecnologia a tuo vantaggio.
  • Ottenere più tempo libero per te stesso.
  • Avere collaboratori felici e soddisfatti di lavorare con te.

Insomma, niente di straordinario si puó ottenere con un impegno ordinario.

Ma solo con uno EXTRA-ORDINARIO!

Alla mattina svegliati un’ora prima e leggi un articolo del Blog! Magari il pomeriggio avrai tempo di leggerne un altro. E così via …

24 ore ce le abbiamo tutti! Sta a noi decidere quali sono le priorità!

Io e Mirko siamo sicuri Che nell’arco di un paio di mesi e anni riusciremo a migliorare la vita a centinaia di migliaia di baristi o persone che lavorano nel mondo del Caffè.

Il 2020 è alle porte, l’ Intelligenza artificiale sta arrivando… I costi della vita saranno in continua salita, la concorrenza sempre più assatanata e bisogna correre al riparo prima che sia troppo tardi.

Fai tesoro di queste parole, condividile con i tuoi cari e i tuoi amici, vedrai che anche loro ti sproneranno a fare meglio!

La vita è troppo corta per godersi una settimana di ferie!

Giacomo Grosso

Giacomo Grosso