Hai comprato attrezzature che prendono polvere? Sfrutta meglio le tue risorse in questo modo…

Da quanto tempo non utilizzi quell’aggeggio che sembrava così importante? Quando lo hai acquistato sembrava che il tuo bar non poteva andare avanti senza. Vero?

Alzi la mano a chi non è mai capitato di acquistare attrezzatura che sul momento sembrava indispensabile ma che si è rivelata inutile.

Lo so che succede…

Lo sai perché?

 

Perché siamo defocalizzati.

 

In che senso?

 

Seguimi, se decidiamo di acquistare un’ attrezzatura che alla fine si rivelerà inutile, vorrà dire che non abbiamo acquistato un prodotto dettato dalla necessità, ma magari solo da un bisogno personale inutile nella nostra azienda.

 

Come fare per evitare che succeda di nuovo?

 

Decidere di fare un business plan è sempre molto utile in fase di acquisto dei macchinari come ottimo anche un piano di ammortamento reale, che ci faccia capire in quanto tempo riusciamo ad ammortizzare la macchina.

 

Ma la cosa più importante che devi fare prima di fare ogni acquisto è porti un paio di domande molto semplici:

 

  • Quest’attrezzatura mi è veramente utile?

 

  • Quest’attrezzatura defocalizza la mia azienda o fortifica la mia focalizzazione?

 

Queste domande non tenertele solo per te, chiedi anche ai tuoi dipendenti e alla tua famiglia, o qualche tuo amico imprenditore che può darti dei suggerimenti sulla base della sua esperienza.

 

Non dimenticare mai di chiedere consiglio a qualcuno che ci è già passato, chiedere ad altri baristi ti farà risparmiare soldi e tempo, se stai acquistando qualcosa ma di cui non sei sicuro, chiedi a chi già ci è passato, saprà sicuramente consigliarti sulla sua esperienza.

 

Come ben sai noi consigliamo sempre di focalizzare il proprio bar, il nostro obbiettivo è di aiutare i baristi che vogliono focalizzarsi sul caffè, fornendo tutto quello che occorre per iniziare, anche le attrezzature.

 

Perché ti dico di fare un’analisi a monte del fatto che ti serva o no un macchinario invece di un altro?

 

Perché spesso acquistiamo attrezzature che rimangono li a prendere polvere ed evitiamo di acquistarne altre che potrebbero farci risparmiare e guadagnare molto.

 

Quando parliamo di autoproduzione di caffè, tocchiamo dei nervi scoperti, ma oggi l’invito che ti faccio è quello di cercare un bar o una caffetteria che tosta il proprio caffè in casa, puoi farlo sia online che dal vivo e chiedere se si pentono della loro decisione di avere acquistato una tostatrice di caffè per il loro locale.

 

Non sto scherzando, fallo davvero.

 

Ci metto due mani sul fuoco che non troverai nessuno che si pentirà della cosa, oltretutto decidere di produrre il tuo prodotto principale andrà ad aumentare la focalizzazione del tuo locale e puoi star sicuro che attrezzature che producono il tuo prodotto di punta non si impolvereranno mai.

 

Fai un giro e chiedi ai tuoi colleghi che hanno già deciso di prendere in mano le redini del proprio bar.

Quando invece ti senti pronto per saperne un po’ di più, e ti senti in linea con il nostro pensiero entra nella nostra newsletter gratuita inserendo i tuoi dati qui in basso

 

 

Alla tua Libertà

 

Barista Libero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: