Barista, VENDERE deve essere il tuo mantra, scopri un esempio reale!

spero che questo concetto tu lo abbia già capito.

Cosa intendo? … A volte mi capita di entrare in certi locali dove dal proprietario fino all’ultimo arrivato in azienda, sono tutti lì concentrati a VENDERE  ai propri clienti.

N.b. Quando dico vendere, significa proporre, spiegare, accontentare il cliente, persuaderlo con le buone maniere.

Questo deriva dalla passione delle persone che lavorano all’interno di queste aziende che sono a dir poco fantastiche.

Perché lavorano e si danno da fare, non hanno la minima paura della competizione, si mettono in gioco nonostante la concorrenza e con determinazione riescono a portare a casa risultati incredibili.

 

Ti voglio fare un esempio pratico, seguimi:

 

Un pomeriggio della scorsa estate lavorando in un ristorante in collina… Ore 15.. Sole e tavolini sotto gli ombrelloni in Terrazza.. Un paradiso del Relax!

 

Ad un certo punto arrivano quattro clienti che accomodandosi, guardandomi sorridenti, esclamano in tedesco: Nür eine Aperol! (solo un aperitivo)

 

Gli porto il primo giro, quattro bicchieri di vino rosso. Ordino subito in cucina qualcosa da stuzzicare, qualche pezzo di salame e formaggio.

 

I signori gradiscono e dopo pochi minuti mano alzata e via di secondo giro. Ovviamente porto loro ancora qualche stuzzichino composto da speck e olive piccanti.

 

Gradiscono e sono felici. All’ombra c’è un leggero venticello, parlano a tutto andare, ridono e se la spassano con i loro aperitivi.

 

Dopo poco mano alzata: 4 Birre!

 

E via, siamo al terzo giro e gli porto quattro birre da mezzo litro. A questo punto come aperitivo dalla cucina parte qualcosa di fritto, arancini e crocchette patate…

 

SEMPRE PIU FELICI !

 

E cosi avanti fino al SESTO giro di Aperitivo .. Non fanno in tempo a finirlo che uno di loro alza la mano e chiede se può avere un menù per rimanere a cena!!

 

Sono le 18, i clienti cominciano a ordinare gli antipasti per poi proseguire con dei secondi a base di carne. 1 Bottiglia di Tignanello.

 

Partono gli antipasti, le facce sono soddisfatte e felici, complici anche gli aperitivi di tre ore. Coordinandomi con la cucina decidiamo di fare quattro piccolissimi primi da fare assaggiare prima dei secondi!

 

Alla vista dei piatti rimangono esterrefatti!

 

Sono contenti, non se l’aspettavano, abbiamo proposto loro qualcosa in più ed essendo soddisfatti del servizio e del cibo ci prendiamo volentieri i loro apprezzamenti.

 

Degustando i gnocchetti agli spinaci su fondue di formaggi ordinano un’altra bottiglia di vino rosso pregiato.

 

Avanti con la cena! Arrivano i secondi … E prima di ordinare i dolci scatta la terza Bottiglia !!

 

Bene! Seguiranno amari, limoncelli, e caffè offerti dalla casa …

 

Ore: 23 Leggermente alticci, e con un italiano più sciolto ci chiedono se possono lasciare le macchine nel parcheggio. Di chiamare un taxi per andare in albergo e ritornare il giorno successivo a riprenderle.

 

Nessun problema! Vi aiutiamo volentieri!

 

Conto Totale: 750€

 

Ed erano venuti solo per: Nür eine Aperol!

 

CONTENTI! Rilassati! Se ne vanno dopo aver provato tante specialità locali e festeggiato assieme ! Non pensavano di rimanere così a lungo … 50€ di mancia!

 

Andando via ci prenotano un tavolo per 10 pax la settimana successiva, Ore 15!!

 

Quindi! Cosa voglio dirti !! IMPEGNATI !

 

Fatti avanti! Non temere! I clienti vanno conquistati … altrimenti qualcun’altro lo farà al tuo posto! STANNE CERTO!

 

Immagina se non ci fossimo impegnati a proporre loro, accontentarli… assecondarli.. o se ci fossimo LIMITATI a servire 4 bicchieri di vino con qualche misero pistacchio!

 

Il cliente viene per stare bene … se vuole rimanere, bene… se lo coccoli sarà lui a decidere se rimanere o andarsene..

 

Nel 2020 i Clienti non hanno Bisogno di Te!!

 

Sei Tu che ti DEVI proporre a Loro !! e soprattutto … non lasciare tutto il business agli altri, ricordati di ripetere sempre il tuo mantra…

 

VENDERE…VENDERE…VENDERE

 

Continua A seguirci ed iscriviti alla nostra newsletter

 

 

Alla tua Libertà

 

Barista Libero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: