UN DIPENDENTE SENZA ESPERIENZA TI COSTA DI PIÙ DI UN PROFESSIONISTA, SCOPRI PERCHÉ.

12 Dicembre 2018 0 Di baristalibero
UN DIPENDENTE SENZA ESPERIENZA TI COSTA DI PIÙ DI UN PROFESSIONISTA, SCOPRI PERCHÉ.

Quanto tempo dedichi alla ricerca del personale?

Spesso assistiamo ad annunci scandalosi su internet in cui si ricerca una ragazza (chissà perché poi?) di bella presenza, spigliata e tutta una serie di caratteristiche che mi vergogno anche di copiare,

ma in tutto questo non c’è un solo riferimento al lavoro che dovrà fare come se non fosse importante.

Se vuoi un’azienda che duri nel tempo e ti porti tante soddisfazioni devi cambiare registro ed iniziare a cercare i migliori professionisti su piazza.

Una replica che mi viene fatta quando dico questa cosa è

“Ma non è meglio che li formi io?”

Prima di tutto bisogna capire se anche tu hai bisogno di essere formato o meno, perché esser proprietario di un bar non implica che tu sia un professionista, se hai un locale da dieci anni ma con la tua formazione sei rimasto a quando hai aperto, non ti sei evoluto, andresti solo a rimanere invariato il lavoro nel tuo locale oltre a sprecare un sacco di tempo sia tuo che del tuo dipendente.

Più siamo piccoli e più abbiamo bisogno di trovare professionisti che lavorino per noi!

Questo perché?

Perché ci costa di meno un professionista già formato che sa come si lavora piuttosto che il tempo da impiegare per formare una nuova persona!

Mi spiego meglio.

Quando la nostra è una piccola azienda, spesso ci siamo noi dentro con qualche dipendente.

 Il lavoro dell’imprenditore dovrebbe essere quello di lavorare sull’azienda, cioè di costruire il brand e di indirizzare il marketing.

Fare questo lavoro è molto faticoso, ti costringe a lavorare notte e giorno per la tua attività.

Formare una persona in azienda richiede tempo che tu non puoi permetterti di sprecare, per questo hai bisogno di prendere una persona che sia già formata e conosca il suo lavoro. La pagherai di più, ma saranno soldi che benedirai tutti i giorni perché ti aiuteranno a dedicare il tempo necessario a ciò che deve fare un imprenditore.

Solo le grandi aziende possono permettersi di pagare una persona mentre si sta formando, tu non puoi permettertelo!

Facciamo l’esempio di Starbucks: se vuole, può permettersi di prendere una persona alle prime armi e formarla perché ha le risorse e il tempo per farlo;

tu hai le sue stesse risorse?

Non credo proprio!

Poi cosa succede quando decidi di lavorare con professionisti?

Che ti porteranno continuamente professionalità all’interno del tuo locale, perché prima di tutto sono persone appassionate, poi sono sicuramente persone che hanno già capito l’importanza della formazione e si terranno continuamente aggiornati!

Mi rendo conto che questo modo di vedere potrebbe essere contro intuitivo ma è realmente così: meno risorse abbiamo in azienda e più dobbiamo stare attenti a come le utilizziamo, quando andiamo ad assumere una persona non formata stiamo sprecando le nostre risorse che potremmo utilizzare in modo migliore.

Questo non vuol dire che non bisogna mai dare spazio ad una persona che è agli inizi, chiariamo bene questo punto, non voglio poi che mi si dica

 “se una persona non ha esperienza non lavorerà mai”?

Se tu come imprenditore hai iniziato a lavorare sulla tua azienda costruendo il brand, facendo marketing e selezionando i migliori professionisti su piazza, saranno poi questi ultimi che formeranno le nuove leve senza distogliere la tua attenzione dalle cose importanti per la tua azienda.

Quindi, quando all’interno della tua attività lavoreranno tutti professionisti, una persona senza esperienza potrai assumerla, e sarà molto fortunata perché avrà la possibilità di imparare dai migliori.

Quindi inizia a diventare un talent scout e riempi il tuo locale di professionisti!

Alla tua libertà

Mirko Bifano

Mirko Bifano