BARISTA, HAI SCELTO DI DIVENTARE IMPRENDITORE PER POTER GESTIRE IL TUO TEMPO MA TI RITROVI INCASTRATO NEL TUO BAR? SCOPRI COME INVERTIRE LA ROTTA

10 Dicembre 2018 0 Di baristalibero
BARISTA, HAI SCELTO DI DIVENTARE IMPRENDITORE PER POTER GESTIRE IL TUO TEMPO MA TI RITROVI INCASTRATO NEL TUO BAR? SCOPRI COME INVERTIRE LA ROTTA

Come ti sentiresti all’interno del tuo bar se ti trovassi di fronte ad un bivio?

Da una parte vai nella direzione da cui sei venuto, nessuno sforzo, tutto solito ma….nessun miglioramento…

Dall’altra invece la musica cambia decisamente!

C’è una sola cosa da fare!

Non hai ancora capito di cosa si tratta?

Sto parlando della TOSTATURA del caffè!

La maggior parte dei baristi sottovaluta questo processo, ritenuto per i più qualcosa di estremamente difficile e delegabile esclusivamente alle torrefazioni!

– Perché fino ad oggi è stato detto solo questo?

– Secondo te chi ha interesse a rendere questo tema così misterioso…?

– E come mai viene resa così complessa una lavorazione che potresti imparare anche tu?

Ma andiamo per steps…

Barista, ti capisco, siamo sulla stessa barca!

A volte e senza approfondire crediamo che la nostra professione sia “solo” macinare il caffè, scegliere il gruppo, pressare, fare un espresso!

Ho voluto ripercorrere questi passaggi con te perché sono alla base del nostro lavoro ma per essere un vero professionista devi conoscere ogni aspetto del prodotto che stai utilizzando.

Devo dire la verità, negli anni, confrontandomi con centinaia di baristi, mi sono reso conto che una buona parte non è a conoscenza della lavorazione e provenienza del chicco.

Poi ovviamente ci sono baristi più scrupolosi che conoscono svariate qualità di tutto il pianeta.

Siamo nel 2020 (quasi) e i modelli di business nati nel 1960 sono prossimi alla pensione… Unica sopravvivenza? Alzare il prezzo della materia prima, risultato di un mercato ormai SATURO!

I BARISTI diventano limoni da spremere, ahimè!

Ti è stata inculcata l’idea che tostare il caffè sia compito delle torrefazioni (Si, negli anni ‘60)

Nessuno mette in dubbio che le torrefazioni facciano il proprio lavoro, ma la MISSIONE e l’OBIETTIVO di Barista Libero è quello di migliorare e agevolare il mestiere del barista. Punto!

Tostare il caffè non è un gioco da ragazzi! Le tostatrici sono ingombranti!

Consumano tanto gas, elettricità o tanta legna!

Ci vogliono gli spazi giusti e le competenze professionali!

TUTTO VERO ! Ma, ma, ma…. c’è un PERÒ..

Ad oggi la tecnologia ci assiste, idee innovative che consumano poca energia, il tutto per aiutarci a migliorare la NOSTRA situazione lavorativa e poter tostare in automatico e manualmente il caffè all’interno del proprio bar con tostatrici di ultima generazione.

Siamo di fronte ad un vero e proprio bivio!

Ad una vera rivoluzione nel mondo della lavorazione del caffè!

Allora perché non prendere in considerazione l’idea di cominciare a TOSTARE e dedicare quanto tempo si voglia a questa lavorazione?

Sarai TU a scegliere quanto tempo dedicare alla produzione, pianificare lo stoccaggio e degasamento della materia prima, gestire al meglio il bar secondo i tuoi ritmi e godere dei vantaggi derivanti dall’essere LIBERO!

Incominciare a tostare il caffè in piena autonomia, oltre a darti la possibilità di essere esclusivo distinguendoti dagli altri bar, ti farà risparmiare sul costo della materia prima, avrai la chance di organizzare al meglio il tuo lavoro non essendo più succube di una torrefazione!

Tante nozioni e idee Indispensabili per il cambio di rotta le trovi all’interno degli 80 articoli già presenti nel nostro blog.

Vogliamo condividerle con te, sicuri di aver preso la direzione giusta!

Lascia qui il tuo indirizzo e mail e ricevi la nostra newsletter

Alla tua Libertà

Giacomo Grosso

Giacomo Grosso