PERCHÉ DOVRESTI SMETTERE IMMEDIATAMENTE DI DARE SOLDI AL TUO TORREFATTORE – E COSA FARE INVECE!

23 Novembre 2018 0 Di baristalibero
PERCHÉ DOVRESTI SMETTERE IMMEDIATAMENTE DI DARE SOLDI AL TUO TORREFATTORE – E COSA FARE INVECE!

Se ci segui da un po’ conosci la nostra battaglia. Noi non ce l’abbiamo con le torrefazioni, fanno il loro lavoro, sei tu da barista che devi iniziare a farti furbo!

Cosa succede ogni volta che un barista decide di aprire un locale?

Si rivolge ad una torrefazione, sceglie una macchina in comodato d’uso “gratuito”, si fa rifornire di tutto ciò di cui ha bisogno per lavorare, come tazze, piattini e teiere, si fa rifornire di caffè ed inizia a lavorare, e dopo qualche mese inizia a lamentarsi delle fatture che riceve!

È UN CIRCOLO VIZIOSO!

Ma sei stato tu ad innescarlo!

Sai perché dovresti smettere immediatamente di dare soldi al torrefattore?

Ogni euro che giri al tuo torrefattore ti allontana sempre di più dalla possibilità di costruire il tuo marchio!

DEVI SMETTERLA!!!

Ma, soprattutto, devi farlo adesso.

Potresti essere riconosciuto come marchio in tutta la tua provincia o regione ed invece hai una specie di complesso di inferiorità nei confronti del tuo lavoro, ma non è reale!

Quando vendi il prodotto di un’altra azienda stai sviluppando il loro brand.

Ti senti un partner per la tua torrefazione?

Io non mi sentirei così, loro hanno il prodotto e le attrezzature, il marchio sulla tazza, tu li paghi per poter esporre il loro prodotto e il loro marchio; chi lo sta facendo l’affare?

Ok, intendiamoci, so bene che è la prassi, non sto dicendo che hai sbagliato.

Però ti sto dicendo di finirla!

Bada bene che non lo dico per me, sei tu che regali soldi al tuo torrefattore, non io, potresti metterteli in tasca e fare cose che fino ad oggi hai solo sognato, e potresti ricevere finalmente il prestigio che meriti!

Come puoi fare per uscire da questo circolo vizioso nel modo più indolore possibile?

  • INIZIA AD INFORMARTI SULLE ALTERNATIVE ALLA TORREFAZIONE E SULLA PRODUZIONE IN PROPRIO DEL TUO CAFFÈ
  • FREQUENTA CORSI DI FORMAZIONE AL DI FUORI DEL TUO TORREFATTORE
  • INIZIA A RAGIONARE COME UN IMPRENDITORE E VALUTA L’ACQUISTO DELLE ATTREZZATURE
  • COMPRA LA MACCHINA DEL CAFFÈ E IL MACINADOSATORE, È IL PRIMO PASSO PER ESSERE INDIPENDENTE
  • NEL FRATTEMPO, CONTINUA AD ACQUISTARE IL CAFFÈ DAL TORREFATTORE, FACENDOTELO SCONTARE ADESSO CHE NON CI SONO COMODATI D’USO IN MEZZO
  • ORA VALUTA L’INVESTIMENTO PER L’ACQUISTO DI UNA TOSTATRICE DA INSERIRE NEL BAR
  • ACQUISTA LA TOSTATRICE ED INIZIA A TOSTARE MENTRE CONTINUI A LAVORARE CON IL CAFFÈ DELLA TORREFAZIONE
  • PRENDITI IL TEMPO PER SENTIRTI SICURO DI QUELLO CHE STAI FACENDO, NEL FRATTEMPO FAI DELLE PROVE E ASSAGGIA IL RISULTATO
  • UNA VOLTA DECISA LA TUA MISCELA, INIZIA A SERVIRLA AI CLIENTI E PIANO PIANO ELIMINA COMPLETAMENTE LA FORNITURA DALLA TORREFAZIONE

ORA SEI LIBERO, FINALMENTE!!!!

Ovviamente, hai bisogno di un po’ di tempo, ma questo è il modo più indolore possibile, non devi stravolgere tutto dall’oggi al domani ma devi iniziare a farlo!

Se non lo fai tu lo farà la concorrenza, e allora saranno dolori per te!

Perché loro avranno più soldi di te per investire in azienda mentre tu arrancherai dietro alle fatture del caffè!

Noi siamo qui per aiutarti, e per aiutare tutti i baristi a liberarsi!

Inserisci qui il tuo indirizzo email ed entra nel mondo di Barista Libero,

potrai ricevere tutte le informazioni e l’aiuto necessario per essere finalmente LIBERO!

Alla tua Libertà

Mirko Bifano

Mirko Bifano