BARISTA: UN MESTIERE CHE STA EVOLVENDO

Negli anni ‘70-‘80, in Italia, bastava tenere aperto il bar 5 giorni su 7 e i tuoi guadagni erano buoni. Potevi vivere, e anche bene!

Anno 2020:

Apri il bar e aspetti che i clienti entrino?

Non ti differenzi dagli altri?

I tuoi guadagni non sono più quelli di una volta?

Scommetto che hai anche un “ottimo” caffè, (NON TUO), come tutti gli altri bar d’Italia!

Sono sicuro che anche allora lavoravano diversamente rispetto a 50 anni prima!

Allora perché non cogliere l’evoluzione di questo mestiere e capirla adesso?

La nostra focalizzazione, tutte le tematiche affrontate su questo blog, sono dedicate esclusivamente ai baristi.

Io, come te, vengo da questa realtà, imprenditore barista per sei anni!

Devo dire che il mondo del caffè è affascinante quanto la cultura del vino, della birra, e dei distillati …

Ma ti sei mai chiesto in che direzione stiamo andando?

Quali sono le evoluzioni in atto nel nostro campo, sia a livello produttivo che a livello professionale?

Quali sono gli elementi da valorizzare?

Lavorare e dare un prodotto mediocre non è, e non sarà  più la chiave per il lavoro futuro.

Preferisci non fare niente? Andiamo avanti cosi finché va bene? SCELTA TUA!

Ci sarà chi migliorerà in tutto ed avrà il bar sempre
pieno di clienti contenti, disposti a pagare anche qualche centesimo in più!

MA C’È DA IMPEGNARSI!

E inoltre, Quali sono i vantaggi che questi cambiamenti stanno portando? Sei pronto ad accettarli, a farli tuoi, a non ignorarli ?

Ebbene si, la tecnologia sta arrivando ovunque!

L’automazione sta pian piano rendendo superfluo il lavoro manuale di molte persone che fino a qualche anno fa erano importanti per la mansione svolta.

Ricordi che, per esempio, una volta nei grandi Centri Commerciali c’era una persona impegnata esclusivamente tutto il giorno a fare lo scontrino della consumazione al bar?

OGGI NON È PIÙ COSI!

Arrivi, ti rivolgi ad una macchinetta che con la sua semplicità d’utilizzo e grande capacità di marketing, oltre al caffè, ti induce a prendere anche una brioche e una spremuta d’arancia, inserisci i soldi e stampi lo scontrino.

Sì, forse non c’hai fatto caso, ma la persona che prima faceva solo scontrini ora è dietro al banco a lavorare!

Questo sistema automatizzato ha portato ulteriori benefici all’interno dell’azienda.

Fai diventare la tua azienda insostituibile!

Da Barista hai la possibilità di cominciare a tostare il tuo caffè e differenziarti completamente dalla massa!

Vuoi continuare a dipendere dalle multinazionali ed avere il tuo margine di guadagno sempre più sottile?

Perché dovremmo negarlo!

Il miglioramento c’è stato e l’evoluzione non si fermerà!

Tu vorresti farne parte? Vorresti capirne le tecniche per trarne vantaggio? O preferisci stare in disparte a guardare chi invece, a differenza tua, PREVEDE ED AGISCE ??

Devo dire che nell’aria c’è molta pigrizia, ma che viene scalzata quotidianamente da persone motivate, che si aggiornano, che studiano e applicano per stare al passo con i tempi.

La comunicazione c’è, gli smartphone ce li abbiamo tutti, internet è a portata di mano, 24 ore ce le abbiamo tutti…

Sta a noi baristi capire in tempo quello che sta succedendo.

Chi crede di poter andare avanti ancora come quarant’anni fa, verrà ahimè travolto dall’innovazione, e da tutte quelle persone intraprendenti che riusciranno a mettere l’innovazione al loro servizio.

Se vuoi scoprire la macchina che porterà l’innovazione nella tostatura inserisci qui il tuo indirizzo e-mail ed iscriviti alla nostra newsletter!

Alla tua libertà

 

Barista Libero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: