NON FARTI FREGARE DAL 100 % ARABICA

Lo leggi ovunque, anche sui dolci a base di caffè,
c’è sempre la scritta “100 % arabica”,

ma cosa vuol dire in realtà?

Dire che un caffè è cento per cento arabica è come dire che un vino rosso è prodotto al 100 % con uva rossa!

Qualsiasi persona che si interessi anche minimamente al vino
inorridirebbe davanti ad un’affermazione del genere e si sentirebbe preso in giro.

Allora come mai per il caffè ci accontentiamo di questa classificazione così
grossolana e non pretendiamo di sapere che varietà di caffè sono presenti in quella miscela?

Ora, finché è un cliente a disinteressarsi all’argomento, ci potrebbe anche
stare, ma un barista no, non può permettersi di trascurare il prodotto che gli dà da mangiare!

Andando avanti ci saranno sempre più informazioni,

i clienti saranno sempre più preparati,

NON PUOI RIMANERE AL PALO!

Con l’avvento di Starbucks in Italia molte persone capiranno che ci sono
altri modi di bere caffè, e che ce ne sono diverse varietà, ed inizieranno ad essere più esigenti!

Secondo te, rimanere nella tua zona di comfort in cui ti trovi adesso ti salverà?

Mi spiace dirtelo, ma continuando a lavorare come lavorava “il nonno”
oggi non è più fattibile, perché verrai completamente spazzato via!

Già so cosa pensi, non sei preoccupato, credi stia esagerando; questo fin
quando non aprirà di fronte a te qualcuno che tosta il caffè nel suo locale, allora inizierai a pensarci davvero.

I tuoi clienti inizieranno ad andare a provarlo e lui saprà raccontare ai
clienti cosa stanno bevendo, magari rimarranno affascinati da questo
mondo e, in men che non si dica, avrai perso più del 50 % dei tuoi clienti.

Stiamo parlando di rischiare di chiudere!

È per questo che insisto tanto, per spronarti perché se non lo fai tu ci sarà
qualcun altro che lo farà, prima o poi sarà una persona del tuo stesso paese o quartiere e ti costringerà a chiudere!

Essere il primo, nella tua zona, che decide di tostare direttamente nel suo
bar il proprio caffè ti proteggerà anche dall’arrivo di nuovi competitors,
perché aver aperto la strada ti metterà comunque nella testa dei tuoi
clienti come il primo esperto di caffè, poi verranno tutti gli altri!

Cosa occorre per iniziare questa avventura?

  • Prima di tutto tanta voglia di fare e di imparare
  • Investire nella propria azienda per l’acquisto delle attrezzature necessarie
  • Investire nella propria formazione
  • Fare tanta pratica, che ti permetterà di affinare le tue conoscenze

 

Come vedi, non è semplice, prevede impegno, ma questo impegno
verrà ampiamente ripagato dall’arrivo a frotte di vecchi e nuovi
clienti, e dai margini di guadagno che finora hai solo sognato!

Esatto, perché se decidi di tostare in proprio il tuo caffè puoi
abbassare il costo di acquisto del prodotto dal 60 all’85 %!
Già solo sapere questo dovrebbe farti decidere di farlo.

Invece, cosa avverrà se continuerai a procrastinare?

  • Il caffè del tuo torrefattore continuerà ad aumentare di prezzo
  • Inizieranno ad arrivare dei concorrenti che si produrranno in casa il loro caffè e ti soffieranno via clienti
  • Avrai sempre meno margini sul caffè che ti costringeranno a
    tagliare dei costi, quindi lavorerai di più e sempre più con l’acqua alla gola
  • Non riuscirai a fare marketing per attirare nuovi clienti, perché
    non hai margini e non hai qualcosa che ti differenzi dagli altri
  • Sarai sempre più stretto nella morsa del tuo torrefattore che,
    per stringerti di più a lui, ti darà un contentino tutti gli anni,
    mentre continui ad affondare essendo legato mani e piedi.

Potrei continuare, ma non voglio infierire!

È una scelta difficile, lo so bene, è mettere in discussione tutto

quello che hai costruito finora.

Ma è una scelta che, prima o poi, dovrai affrontare perché ci saranno sempre più clienti informati
che vogliono sapere cosa stanno bevendo, e non potrai più rispondergli “100 % arabica”, li offenderesti!

Se vuoi sapere come fare per partire a tostare direttamente
nel tuo bar il tuo caffè inserisci il tuo indirizzo email qui sotto e
ti daremo tutte le informazioni utili per creare finalmente il tuo prodotto!

Alla tua libertà

Barista Libero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: