SCOPRI COME AUTOFINANZIARE IL TUO BAR!

Come autofinanziare il tuo bar?

L’altro giorno leggevo un articolo molto interessante sul bootstrapping,

cioè l’autofinanziamento dell’azienda grazie soprattutto ad un accurata analisi dei flussi di cassa, ovviamente non sono un esperto, ma il succo è questo!

Prendete le mie parole con le pinze e, se ne volete sapere di più, rivolgetevi a chi è davvero esperto in questo campo.

In questo articolo voglio solo ribadire l’importanza di essere liberi e di avere il controllo della propria azienda.

L’ho trovato veramente interessante perché è quello che dovrebbe ricercare qualsiasi azienda sulla faccia della terra!

Il potersi mantenere sulle proprie gambe senza l’aiuto di finanziatori esterni, come banche o altri.

Come autofinanziare il tuo bar?

Ma come si fa a gestire bene il flusso di cassa?

Gestire bene la cassa quando non siamo noi ad avere il controllo sul nostro prodotto è ancora più difficile.

Ti chiederai il perché…

presto detto! Quando hai il controllo sulla tua materia prima, hai due parametri che puoi gestire:

l’organizzazione e il margine,

due elementi che fanno la differenza!

I flussi di cassa si controllano con il tempo.

Se tu riesci ad incassare prima di pagare i costi hai un flusso di cassa positivo che può andare ad autofinanziare la tua azienda;

se invece arriveranno prima i costi e poi rientrerai con i ricavi, ti ritroverai sempre ad inseguire la cassa.

Diventando libero con il tuo prodotto, potrai organizzare la tua azienda come vuoi, potrai produrre ciò che ti occorre mesi prima o, man mano, puoi organizzarti in base ai tuoi flussi di cassa!

Inizi a capire quanto è importante?

Vogliamo parlare di margini?

Se segui il blog avrai già letto al riguardo, non ci sono proprio paragoni fra il costo per la produzione in proprio del tuo prodotto o servizio e l’acquisto del prodotto presso un fornitore;

sono percentuali a volte incredibili, i margini sono mostruosi!

Questo negli anni si farà sentire e impatterà violentemente sul tuo flusso di cassa.

Con dei buoni margini, invece, non avresti più problemi,

e andresti ad autofinanziare il tuo bar!

È importante che tu capisca l’importanza dell’essere libero e indipendente da qualsiasi fornitore, perché potrà segnare la tua vita nel bene o nel male.

Potrai migliorare la tua vita, quella della tua famiglia e quella dei tuoi collaboratori, solo prendendo questa decisione coraggiosa.

Dovrai lottare ed investire in azienda, questo è chiaro, ma se hai deciso di fare impresa sei un lottatore di professione e hai tutto il nostro rispetto!

“Aiutaci ad aiutarti”.

Potrai finalmente stravolgere il tuo bar e traformarti in un’azienda vera.

potrai finalmente autofinanziare il tuo bar senza l’aiuto di banche,

che verranno a cercarti per darti dei soldi che fino ad adesso ti hanno negato!

Finalmente potrai invertire i ruoli e farla tu da padrone, il direttore di banca avrà un altro tono nei tuoi confronti!

Se vuoi una mano ed avere informazioni per iniziare a creare il marketing intorno al tuo bar, noi ci siamo, siamo qui per aiutarti!

Inserisci in basso il tuo indirizzo email ed entra nella nostra newsletter

cambierai la tua vita e la tua azienda!

Alla tua libertà

Mirko Bifano

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

QUIZ GRATUITO

che barista sei?