PERCHÉ LE MACCHINE DEL CAFFÈ VENGONO TRASCURATE?

Oggi andiamo a svelare il segreto di Pulcinella!

Quando decidi di fare un investimento nel tuo bar, anche di una certa entità, ci sono mille informazioni che vai a cercare. Se acquisti, ad esempio, delle attrezzature che ti costano un botto, sono sicuro che l’attenzione sarà maniacale e che sarai pronto a fare il culo ai tuoi dipendenti se provano solo a toccarle!

Lo stesso non si può dire della macchina del caffè.

Ovviamente non l’hai acquistata tu, e
dovresti avere ancora più attenzione proprio per questo motivo, invece, a parte durante i primi giorni, viene lasciata a se stessa!

È chiaro che non voglio fare di tutta l’erba un fascio, c’è chi comprende che la macchina è un mezzo che ci permette di guadagnare e la tiene come un gingillo (io stesso sono maniacale nell’attenzione alla macchina),
e chi, invece, crede sia un DIRITTO!

Ora te lo dico chiaro e tondo:

Tu non hai DIRITTO A NIENTE!

Se hai deciso di diventare un imprenditore avresti dovuto assumerti la responsabilità di acquistare la macchina!

Se, invece, hai voluto usufruire della macchina in comodato, avresti dovuto almeno avere rispetto di quella macchina e dell’investimento che la torrefazione aveva fatto su di te!

Poi è normale che la torrefazione si fa pagare per darti un servizio, alzi la mano chi non lo farebbe, ci sono altri posti per far beneficenza!

Quante macchine si vedono in giro, abbandonate a se stesse, che non vedono una pulizia dalla notte dei tempi – a volte viene lo schifo solo a vederle; credi che se l’imprenditore in questione avesse pagato quella macchina migliaia di euro la situazione sarebbe la stessa?

Non credo proprio!

Quando, negli altri articoli del blog, scrivo che le torrefazioni si fanno pagare fino  all’85% in più per lo stesso caffè che potresti produrti tu, non ce l’ho con loro, fanno solo il loro lavoro, e combattono tutti i giorni per sottrarre clienti alla concorrenza,

ma ce l’ho con quei baristi che credono gli sia tutto dovuto!

Sono quelli che mi fanno incazzare!

E, a parlar con loro, si credono anche intelligenti perché magari sono riusciti a spuntare un ombrellone in più rispetto ad un altro bar. Nel frattempo, però, si sono legati mani e piedi ad un’azienda, e la torrefazione in questione fa anche bene se, con un ombrellone con il suo marchio, si garantisce una fornitura di caffè per anni.

Chi non lo farebbe?

CHI HA FATTO IL VERO AFFARE?

Bisogna finalmente uscire da questa mentalità antica e retrograda,
nessuno ci deve niente!
Dobbiamo conquistare tutto quello che vogliamo con le nostre forze se non vogliamo essere sottoposti a nessuno!

Decidere di investire nella tua azienda dovrebbe essere una cosa normalissima, questo fanno gli imprenditori!

Acquistare la tua macchina del caffè è solo il primo passo per essere finalmente libero!

Per liberarti definitivamente, invece, devi iniziare a tostare il tuo caffè!

Finalmente oggi è possibile, senza fare lavori nel locale, e con una tecnologia unica!

Se vuoi sapere come fare e vuoi avere più informazioni al riguardo, noi ti possiamo aiutare, inserendo il tuo indirizzo email qui in basso entrerai nella nostra newsletter ti daremo tutte le informazioni che vuoi su come iniziare a produrre direttamente nel tuo bar il tuo caffè!

Alla tua Libertà

Mirko Bifano

Mirko Bifano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: