NASCE IL BLOG BARISTA LIBERO

17 Settembre 2018 0 Di baristalibero
NASCE IL BLOG BARISTA LIBERO

Finalmente è nato, era in preparazione ma non prendeva mai vita… ora finalmente è qui! Questo blog è solo un tassello per un disegno più grande, un disegno che ti aiuterà finalmente a liberarti.

Se leggi questo blog ci sarà un 90% di possibilità che tu sia un barista, e che tu sia il titolare di un bar, ed è a te che mi rivolgo quando dico che voglio liberarti;

ma da cosa e da chi?

Non so se tu te ne rendi conto ma sei legato mani e piedi e ti viene dato solo il cibo per sopravvivenza. Non riesci a capire cosa intendo?

Allora sarò schietto con te. Partiamo dal principio: c’è una buona probabilità che il tuo business principale sia il caffè, vero?

Normalmente è così, anche se ci sono dei locali che guadagnano con altro, tu lavori principalmente di caffetteria. Purtroppo, e sottolineo purtroppo, la maggior parte dei bar delega completamente il suo business principale, il caffè, ad altre aziende. Sbaglio?

C’è un 95 % di probabilità che una torrefazione produca il caffè per te, vero?

Si, ma me ne rendo conto, è normale, funziona così.

Però oggi i tempi sono completamente cambiati, ed essere legato mani e piedi ad un’altra azienda ti rende vulnerabile.

Sarò chiaro con te, questo blog nasce come guerriglia nei confronti delle torrefazioni che per anni hanno spadroneggiato a destra e a manca.

Nasce per farti aprire gli occhi sulla tua attività e su quello che stai perdendo affidando la tua vita e quella dei tuoi cari nelle loro mani.

L’obiettivo di BARISTA LIBERO è quello di fornirti tutte le informazioni utili per liberarti dalle catene della torrefazione e migliorare le tue capacità di attrarre clienti e farli ritornare.

Sarà facile? No.

Sarà veloce? Non credo.

Ma sarà VERO.

Quello che diremo in questi articoli è solo la verità. Puoi chiudere gli occhi e far finta che non sia successo nulla, o puoi decidere finalmente di vedere la realtà e, insieme, cercare di migliorare ed uscirne.

Ricorda che la tua vita e quella dei tuoi cari è sempre nelle tue mani.

Non voglio annoiarti oltre, se sei interessato continua a leggere gli articoli, ma se non resisti e vuoi saperne di più subito scrivimi la tua email

.

Alla tua libertà,

Barista Libero